lunedì 2 giugno 2008

Li ho rivalutati


Qualche giorno fa il postino indie ha spedito un pezzo. Fear Of You dei Gonzo 48k. Un pezzone. La ritmica un po' Postal Service e il cantato alla Pet Shop Boys lo rende orecchiabile e "danzereccio con gusto". Senza mai dimenticare Neon Golden dei Notwist. Così ho deciso di scaricarmi tutto il disco che ora sto ascoltando. Li preferisco nei pezzi lanciati, ma probabilmente per i pezzi lenti ho bisogno di qualche ascolto in più. La band è composta da due ragazzi diciamo così "giovanili" con una sensibilità indietronica fuori dal comune. Si dividono tra chitarra, basso, programmazioni e tastiere. Sono anche belli per l'età che hanno.
A questo punto devo ricredermi. Li avevo giudicati frettolosamente senza averli ascoltati bene su disco. Invece spaccano. E non vedo l'ora di vederli a Sconcertando con gli Annie Hall il 1 agosto.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

la copertina l'hanno scopiazzata da andrea galvani o è un caso?
http://www.icity-periferiche.com/page32/morte.jpg

luca dei gonzaga ha detto...

Già.. se avessi dovuto tener conto della miriade di foto + o meno "artistiche" scattate nel mondo contenenti palloni,prati o landscapes e menate varie non avrei neanche preso la macchina fotorafica in mano...e allora dai, non facciamo pìù niente che tanto è già stato fatto tutto,no?
saludos
:-)

Manuela ha detto...

io direi che assomiglia più a questa, di foto:

:-)

don Mancho ha detto...

Scopiazzatura o no, la copertina mi piace molto :)

luca dei gonzaga ha detto...

Ho deciso..la prossima volta ne faccio una così :D
http://people.tribe.net/permymission

luca dei gonzaga ha detto...

@ mancho: cmq felice che ti piaccia ;P

Anonimo ha detto...

nere bisogna farle le copertine, come i metallica.

Anonimo ha detto...

oppure bianche..come i beatles

heavyhorse ha detto...

qualsiasi foto con dei palloncini deve fare i conti con i Flaming Lips ;)