mercoledì 21 febbraio 2007

Banale senza banAle


Domani sera i Juxtabrunch suoneranno a Padova, nell'ambito delle selezioni regionali per Arezzo Wave (che da quest'anno si chiamerà Italia Wave). Il locale è il Banale.
Questo nome mi evoca qualcuno...ma certo il nostro banAle! Sfrutto l'occasione per ufficializzare il nuovo acquisto dei Juxta: Alessio "banAle" Simoni al basso. Paolo Martini, il nostro ultimo bass-player, ha dato le dimissioni, data la sua difficoltà ad impegnarsi con il gruppo per via dell'università (il buon Paul sta frequentando la specialistica di Ingegneria). Così, armati di pazienza, abbiamo effettuato "parecchie audizioni". In realtà il giorno dopo ho chiesto ad Ale via Msn: "Suoni con noi?" e lui "Facciamo una prova..". Ora si può dire: è amore.
Però dato che Ale domani parte per Lisbona, viaggio già da tempo prenotato, a Padova lo sostituirà l'ottimo Oliviero Farneti. La prima data con il nuovo bassista sarà invece il 28 febbraio, al Rocket di Milano.

Forza, fateci tutti gli auguri!!

P.s.: Ma quanto bella è sta foto di Olli?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Vi faccio gli auguri...naturalemte, anche per trovare un nuovo bassista, dopo Lisbona sarà lo stesso Alessio? O tornerà con una svolta "reggaeton-rasta", intonerà solo "no woman no cry" col berrettino jamaicano?

rOD (ci sono al Rocket)

makka ha detto...

non l'avrei mai detto.
makka