giovedì 1 febbraio 2007

Spiego tutto

Anzi quasi tutto. Finalmente ho finito gli esami. In questa sessione ho portato a casa nell'ordine: un 28, un 30 e lode, un 26, un 30 e , notizia di qualche ora, un altro 26. L'esame di oggi sulla pissicologia della comunicazione è andato abbastanza bene. Ma la cosa più importante è che ho finito e fino a maggio non ho più esami. Ora una bella settimana e mezza di ferienon me la toglie nessuno. Non che mi sia ucciso di lavoro, eh! Però potro fare la cosa che più mi piace al mondo: svegliarmi all'una tutti i giorni.

Dopo l'esame sono passato alla Feltrinelli per vedere se avevano il libro sul post-punk di Simon Reynolds. Aimè costava 35 euros, un po' troppo per uno scialaqquato come me. Vedrò se fare musina. A guardarlo così mi sembrava una gioia.

Oggi, filmetto, qualche giro su internet, qualche disco in sottofondo. Relax!

Il post di qualche giorno fa "Una parola:" mi rendo conto che è un po' oscuro, ma giuro che al più presto fornirò dettagli succulenti.

Ultima cosa: la data dei Juxtabrunch del 16 febbraio a Ferrara è stata spostata. Suoneremo sempre al Dorian Gray e sempre con i Bikini the Cat il 9 marzo!!

2 commenti:

makka ha detto...

@ mancin: per fortuna. il 16/02 avrei dovuto scegliere tra voi e Paul di Anno al coccodrillo. Con il posticipo invece posso presentarmi al dorian gray indossando la mia nuova magliettina degli iron e provocare un pò di zizzagna tra i presenti...ah, giovedì prossimo ci sono i marta sui tubi a ferrara (renfe), se ti può interessare.

don Mancho ha detto...

Grazie, anche se li ho visti una volta alla festa di radio sherwood e non mi avevano entusiasmato.