martedì 20 febbraio 2007

E' molto triste, il martedì mattina.

Tutti mi chiedono: "ma non scrivi più sul blog?", "ti sei già rotto i coglioni dopo due mesi?". No dai. Non mi sono rotto. Semplicemente non ho tempo. O non ho argomenti interessanti.

Il concerto di Nick Brunch aka The Calorifer is Very Hot aka Sunnyc è stato molto divertente. Un applauso all'ottimo Ceskin che, vestito come un tennista anni '80, ha dato spettacolo soprattutto nell'esercizio ginnico della pompa gonfia ruote della bicicletta. Ottimi pezzi, ottimi cori di Nani (per la gioia del Makka e anche mia). Finale affidato a Little Honda degli Yo la Tengo e a una While Birds Singin' di juxtiana memoria. Bello anche il concerto di Soda Fountain Rag.

Grandi novità in casa Juxta. Oggi ne dico solo una, che è all'ordine del giorno. Siamo ufficialmente senza sala prove. :(
Ne abbiamo anche di (molto) positive, ma oggi vi lascio così, con questo velo di tristezza.

Per fortuna che c'è Lou Reed.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

I'mperfect day

banALE

el senor ciuf ciuf ha detto...

ma proprio senza senza?
e quella di ieri?

nickbrunch è peloso

don Mancho ha detto...

Quella di ieri è una sala prove di fortuna, ma non sappiamo quanto durerà. Di sicuro non in eterno.

Al limite facciamo un giro a Cerea...