mercoledì 25 aprile 2007

In allenamento

Oggi è festa, lo so. Eppure per me è un giorno come un altro, visto che sono in festa perenne. E così mi alleno duramente. Obbiettivo: raggiungere la forma ottimale per la prova costume. Eh sì, con l'inverno si accumula quella fastidiosa pancetta, quelle maniglie dell'amore un po' così, quel culo un po' C O S I' (non è il mio caso ovviamente). E quindi è necessario smaltire.

Io una soluzione l'ho trovata. Ammetto che non so se funziona. Bicicletta. Tutti i giorni, per un'oretta e mezza, sull'argine del Po. Così respiro dell'aria pulita (si fa per dire), vedo paeseggi incontaminati (si fa per dire), resto solo con i miei pensieri e le mie convinzioni (?!?!?).
L'unico ostacolo potrebbe essere la noia. Ed io la combatto efficacemente con il mio lettore mp3. Mi scarico una puntata di polaroid (qui), il programma radio che va in onda su Radio Città del Capo, condotto dal buon Enzo. Dura all'incirca 70 minuti, perfetto. Ultimamente ho ascoltato la puntata coi M.a.m. e quella con Bob Corn. Oggi, forse Pecksniff, forse Franklin Delano, forse Amycanbe.
Mi tiene compagnia. Mi sento solo...
:D

Vado, a plus tarde.

6 commenti:

Dietnam ha detto...

"Oggi è festa, lo so. Eppure per me è un giorno come un altro, visto che sono in festa perenne"

Con questa frase entri nella leggenda.

Evviva!

Mattia ha detto...

vedi che il discorso della 'festa perenne' non ha colpito solo me?!
mancho il post è servito.

don Mancho ha detto...

Dovrò lanciare un nuovo circolo culturale...tutti quelli che sono in festa perenne come me possono parteciparvi. Sono esclusi tutti i tipi di lavoratori (anche i precari), e quelli che studiano seriamente. Sono ben accetti, invece, quelli che studiano per non lavorare.

Yoshi ha detto...

in siberia a pulire rotaie vi manderei, altrochè!
:)

don Mancho ha detto...

Ah, la giovinezza...:D

makka ha detto...

festa perenne. deve essere dura. credo.