giovedì 29 marzo 2007

Ultime prove

Stasera proveremo per l'ulitma volta la scaletta per il Covo. Ora mi metterò in un angolino buio e la ricopierò pazientemente per 4 volte, in modo che ogni Juxta ne possieda una copia. Una invece la incornicierò e la appenderò in camera. Ma ho già detto di quanto sia orgoglioso di questa scaletta.

Mi ha fatto molto piacere il commento di Albertino della Coscienza di Giuda (ma un myspace voi, proprio no?), mio maestro e guida spiritual-batteristica della mia infanzia. Mi è venuto in mente di pubblicare queste foto di quando ero bocchia-bocchia e mi divertivo a distruggere le bacinelle di mia mamma. Forse l'avete già vista, ma dato che se ne parla...questa foto è una di quattro, fatta da mio fratello. Le bacchette erano state gentilmente fornite da Alberto. Quando quest'ultimo mi prestò la batteria per 3 giorni (avrò avuto 7 anni) fu per me una vera gioia e porto l'emozione ancora nel cuore.

E' o no un vero stile punk rock???

9 commenti:

makka ha detto...

che batteria infima...
manca la doppia cass..eruola e almeno altre 2/3 bacinelle supplementari(tom). E i piatti? dove sono 2/3 piatti in cermica della nonna?

Mattia ha detto...

Che beo che te jeri! (in padovano)
Che belo che ti geri! (in ciosoto)
Son anche poliglotta.
Cmq anche su questo blog i testi son di una fantasia epocale... :D

don Mancho ha detto...

Quando non so che cazzo scrivere...

Anonimo ha detto...

....studia!

Yoshi ha detto...

che tenerone :)

Elì... ha detto...

Già..proprio un tesoro!

Anonimo ha detto...

un tesoro con gli addominali!

don Mancho ha detto...

Avevo un fisico invidiabile!!!
:D

baz ha detto...

Commosso...